EXPOLIADHO2: EL AGUA ROBADA

Sinossi:

‘Europa sta vivendo la peggiore crisi di desertificazione degli ultimi decenni.
La mancanza di risorse idriche causata dal modello agricolo capitalista ha lasciato centinaia di persone senza acqua in intere regioni, come Almeria (Spagna).
Lo sviluppo agricolo di Almería consuma circa il 90% delle risorse idriche disponibili, risorse che sono per lo più sotterranee, ovvero falde acquifere.
La domanda di acqua ha portato al supersfruttamento delle falde, al punto che ci sono restrizioni legali sulla espansione delle colture o sull’aumento dei prelievi d’acqua.
I divieti non sono stati rispettati nelle aree di agricoltura intensiva.
La situazione attuale può essere definita, in Almería, come di supersfruttamento , perché si sta estraendo e più acqua dalle falde di quella che entra, in modo che nel medio lungo termine, le falde acquifere  si vanno esaurendo o salinizzando, visto che si trovano principalmente nelle zone costiere.
Le imprese agricole che attingono acqua sono legate alle grandi società che stanno causando non solo la desertificazione nella regione, ma l’esilio del popolo, visto che i vicini non hanno acqua per vivere (per condurre la propria agricoltura, per bere, per i servizi igienici, .. .).
Gruppi di attivisti hanno denunciato una spoliazione costante di questa risorsa diventata Diritto Umano, da quando i governi spagnoli hanno introdotto un modello di business neoliberista che lascia le persone prive di questo diritto.

Annunci