Tutti gli articoli di alexik65

CINA: IMMAGINI DAL DISASTRO AMBIENTALE

Lu Guang, fotoreporter vincitore di premi internazionali, documentava i disastri ambientali prodotti dallo sviluppo industriale cinese.
E’ scomparso lo scorso novembre, dopo essere stato prelevato dalla sicurezza nazionale, mentre era in viaggio verso lo Xinjiang. Continua a leggere CINA: IMMAGINI DAL DISASTRO AMBIENTALE

Annunci

MONSANTO: MILIONI DI $ PER CORROMPERE STAMPA E SCIENZA

Lorenzo Misuraca (*)

Cade un guaio dopo l’altro sulla testa della Monsanto: dopo la rivelazione che la multinazionale schedava i giornalisti critici sull’utilizzo del glifosato, un dirigente della stessa azienda racconta che il colosso biotech ha stanziato 17 milioni di dollari in un solo anno per influenzare la stampa e avversare le posizioni degli scienziati critici. Le prove, secondo quanto riporta il portale U.S. Right to know, sono state ottenute dagli avvocati che rappresentano vittime del cancro che fanno causa alla Monsanto. Continua a leggere MONSANTO: MILIONI DI $ PER CORROMPERE STAMPA E SCIENZA

ALTRO CHE RICICLO ! LE ROTTE DEI RIFIUTI IN PLASTICA ITALIANI

Elisa Murgese (*)

A un anno dal blocco cinese sull’importazione dei rifiuti, l’Occidente rischia di trovarsi sommerso da un mare di plastica e, anche in Italia, iniziano ad accumularsi rifiuti in plastica che in Oriente non vogliono più ricevere. Continua a leggere ALTRO CHE RICICLO ! LE ROTTE DEI RIFIUTI IN PLASTICA ITALIANI

LE VIE DEL CEMENTO (SENZA SETA)

Antonio Tricarico (*)

Si è parlato tanto nelle ultime due settimane dell’adesione italiana al progetto cinese di promozione delle Nuove Vie della Seta, meglio noto a livello internazionale come la Belt and Road Initiative.
Un piano faraonico di strade, ferrovie, hub logistici (la strada – road) e autostrade del mare con porti e loro connessioni a terra (la cintura – belt) che connetterebbe Asia ed Europa, ma anche il Medio Oriente e l’Africa, al fine di rilanciare gli scambi commerciali e gli investimenti tra i due blocchi. Continua a leggere LE VIE DEL CEMENTO (SENZA SETA)

LA DIFESA DI MADRE TERRA

Alexik

Se qualcuno avrà sradicato o avrà abbattuto un olivo, sia di proprietà dello Stato sia di proprietà privata, sarà giudicato dal tribunale, e se sarà riconosciuto colpevole sarà punito con la pena di morte”. Aristotele, Costituzione degli ateniesi. Continua a leggere LA DIFESA DI MADRE TERRA

PISA: LA VIOLENZA SULLE DONNE DEL LAVORO E DELL’INAIL

Non Una di Meno – Pisa

Durante il percorso verso l’8 marzo, dalle lavoratrici delle pulizie, della ristorazione, della metalmeccanica riunite in assemblea, si è alzato unanime un grido di denuncia: i ritmi di lavoro sempre più elevati compromettono i tendini delle mani e delle braccia, ci comprimono le terminazioni nervose, ci spaccano la schiena … e l’INAIL spesso non riconosce la natura professionale delle lesioni! Continua a leggere PISA: LA VIOLENZA SULLE DONNE DEL LAVORO E DELL’INAIL

C’E’ DEL MARCIO NEGLI INCENERITORI IN DANIMARCA

Federico Valerio (*)

E’ di circa un mese fa l’uscita del vice primo ministro Salvini che, a sorpresa, fuori dal contratto con i Cinque Stelle, ha rilanciato il salvifico ruolo dei termovalorizzatori per far sparire i roghi di rifiuti bruciati all’aperto in Campania e le decine di incendi, più o meno dolosi, di magazzini pieni di scarti differenziati. Dichiarazioni che hanno seguito una studiata tempistica. Continua a leggere C’E’ DEL MARCIO NEGLI INCENERITORI IN DANIMARCA