Archivi categoria: Cronache

VACCINAZIONI, LIBERTÀ E REPRESSIONE

Dario Miedico (*)

[L’isteria vaccinista ha superato i livelli di guardia.
Questa mattina l’ordine dei medici di Milano ha radiato Dario Miedico, epidemiologo fra i fondatori di Medicina Democratica, per le sue posizioni di cautela sull’uso dei vaccini e di contrarietà all’obbligo delle vaccinazioni. Continua a leggere VACCINAZIONI, LIBERTÀ E REPRESSIONE

L’INQUINAMENTO INDUSTRIALE A BRESCIA

Marina Forti (*)

Sul terreno dei giardinetti è vietato giocare. “Zona inquinata soggetta a divieti” avverte un cartello.
I disegnini dicono di non buttarsi sull’erba, non raccogliere fiori e foglie, non giocare con la terra e non toccarla.
Cartelli simili sono disseminati nei giardini pubblici della zona sud di Brescia, in quartieri come Primo Maggio e Chiesanuova.
Sono là da anni, c’è chi vedendoli sussulta e chi non ci fa più caso. Ricordano che quei terreni sono intrisi di diossine e di pcb, policlorobifenili, composti chimici altamente tossici e cancerogeni. Continua a leggere L’INQUINAMENTO INDUSTRIALE A BRESCIA

DIOXINITY DAY/3

Alexik (*)

rischio-gravidanza[A questi links i capitoli 1 e 2.]

Fin dal suo arrivo alla guida del dicastero della salute, il calo demografico che mette a repentaglio il riprodursi dell’Italica stirpe è stato al centro dei pensieri di Beatrice Lorenzin.
La sua ferrea determinazione ad attivare misure di contrasto contro il declino delle nascite indotto dalla crisi è ormai sotto gli occhi di tutti.
Ovviamente non nel senso di contrastare gli effetti sociali della crisi …  ma di impedire il rifiuto della maternità da parte di molte femmine indolenti e sciagurate.

Continua a leggere DIOXINITY DAY/3

MONSANTO: AVVELENAMENTO E PROPAGANDA

David Lifodi (*)

pabloernestopiovano_lr2In Argentina la multinazionale Monsanto, leader dell’agronegozio, uccide, eppure guadagna sempre più spazio in televisione.
I dati del Bollettino epidemiologico del Ministero della Salute, “Intossicazione acuta da agenti chimici”, parlano di un aumento, nel 2016, del 26% degli intossicati da pesticidi e vanno di pari passo con la crescente presenza concessa a Monsanto dalla tv pubblica. Continua a leggere MONSANTO: AVVELENAMENTO E PROPAGANDA