Archivi categoria: Processi

MORIRE D’AMIANTO. LEGALMENTE

Roberto Suozzi intervista Laura Mara (*)

Sappiamo, da moltissimo tempo che l’amianto è una sostanza che può provocare il cancro negli esseri umani, tumore ai polmoni e mesotelioma e il mesotelioma peritoneale, rappresenta circa il 20-30% dei mesoteliomi. Continua a leggere MORIRE D’AMIANTO. LEGALMENTE

Annunci

STRAGE DI VIAREGGIO: LA SENTENZA

Ancora in Marcia (*)

attesa_sentenza_viareggioIl 31 gennaio 2017 il Tribunale di Lucca, dopo un processo durato oltre sette anni, ha emesso la sentenza sulla strage di Viareggio del 29 giugno 2009.
Nel disastro ferroviario morirono 32 persone a causa delle esplosioni e delle fiamme che avvolsero l’intero quartiere di Via Ponchielli, adiacente alla stazione.
La causa fu la rottura di un asse, il conseguente ribaltamento e la fuoriuscita di circa 30.000 litri di GPL da una delle 14 cisterne squarciate nell’urto. Continua a leggere STRAGE DI VIAREGGIO: LA SENTENZA

CRONACA DI UNA MONTATURA

Alexik

aldo-libero28 gennaio 2016. h. 10.00.  È freddo davanti ai cancelli del carcere di Modena, quel freddo umido che ti entra nelle ossa.
È la prima volta che ci vengo, ma non è stato difficile trovarlo, seguendo i gruppetti dei lavoratori che gli si avvicinano alla spicciolata.
Dietro quelle sbarre e quei muri c’è Aldo Milani, coordinatore nazionale del Si Cobas.
Non lo conosco personalmente. Sono qui per capire, anche se in realtà alcune risposte me le sono già date, da quando i TG hanno cominciato ad infangarlo a reti unificate. Continua a leggere CRONACA DI UNA MONTATURA

VIAREGGIO: PROCESSO AI 33 IMPUTATI E ALLE 9 SOCIETA’

Riccardo Antonini 
strage-viareggioIl 20 settembre, dopo 6 giorni di requisitoria, i Pubblici ministeri hanno emesso le richieste di condanna e di assoluzione.
Alcune richieste sono “interessanti”, altre sono deboli. Ma non è questo l’aspetto principale.

Continua a leggere VIAREGGIO: PROCESSO AI 33 IMPUTATI E ALLE 9 SOCIETA’

COLPO DI SPUGNA ALLA SOLVAY DI SPINETTA MARENGO: LE MOTIVAZIONI DELLA SENTENZA

Medicina Democratica – Sezione di Alessandria (*)

solvay spinetta marengoDepositate, 180 giorni dopo, le motivazioni della sentenza del 14 dicembre 2015: l’ennesimo ingiusto verdetto della giustizia italiana.

Deludente e preoccupante. Deludente per le parti civili vittime dell’ecocidio che esigeva condanne e risarcimenti severi. Continua a leggere COLPO DI SPUGNA ALLA SOLVAY DI SPINETTA MARENGO: LE MOTIVAZIONI DELLA SENTENZA

L’ATTUALITA’ DEL VAJONT

Alexik (*)

lapide_paiolaluiginoIl 9 ottobre è passato, e con lui il 52° anniversario della strage del Vajont, quasi assente quest’anno dai telegiornali e dai quotidiani nazionali. Come era prevedibile, una volta spenti i riflettori del cinquantennale, il silenzio ha ricoperto ciò che era già stato sepolto dal fango. Fango materiale, ma anche morale e politico.

Continua a leggere L’ATTUALITA’ DEL VAJONT

IL FILO ROSSO DELL’AMIANTO E DI STEPHEN SCHMIDHEINY TRA ITALIA E AMERICA LATINA

Fabrizio Lorusso (*)

Amianto dangerLo portavano sempre con sé i pompieri, dentro le loro uniformi. Isola tetti, pareti e tubature. E’ fibroso, incombustibile, mortale. Non è un indovinello, ma la descrizione dell’amianto o di una sua varietà, l’asbesto, un minerale di fibre bianche, flessibili e assassine. Continua a leggere IL FILO ROSSO DELL’AMIANTO E DI STEPHEN SCHMIDHEINY TRA ITALIA E AMERICA LATINA

RIFLESSIONI SUL PROCESSO ETERNIT

Rosalba Altopiedi (*)

Eternit 8«Alla fine la prescrizione non risponde a esigenza di giustizia sociale, ma stiamo attenti a non piegare il diritto alla giustizia sostanziale; il diritto costituisce un precedente; piegare il diritto alla giustizia oggi può fare giustizia, ma è un precedente che domani produrrà mille ingiustizie.  Continua a leggere RIFLESSIONI SUL PROCESSO ETERNIT

GLI STRUZZI

C. Misin

oscar_misin[Oscar Misin era un lavoratore della Centrale di Turbigo che si è sempre battuto per migliori condizioni di vita e di lavoro, in particolare contro l’amianto. Era uno dei fondatori dell’Associazione Italiana Esposti Amianto (AIEA), iscritto a Medicina Democratica (MD). Oscar è morto di mesotelioma pleurico, come altri sette suoi colleghi. Qualche giorno fa un’altra sentenza della vergogna l’ha ucciso di nuovo, con l’assoluzione degli dirigenti dell’Enel responsabili della centrale.] Continua a leggere GLI STRUZZI

FS: DACCI OGGI IL NOSTRO DISASTRO QUOTIDIANO (E IL NOSTRO LICENZIAMENTO PER RAPPRESAGLIA)

Coordinamento Autorganizzato TrasportiCassa di solidarietà tra ferrovieri

Deragliamento FortezzaMentre si buttano miliardi per violentare le montagne e le genti che le abitano, ad uso e consumo degli appaltatori del TAV, continua puntuale il disastro quotidiano delle linee normali, con grave rischio per ferrovieri e viaggiatori.  Continua a leggere FS: DACCI OGGI IL NOSTRO DISASTRO QUOTIDIANO (E IL NOSTRO LICENZIAMENTO PER RAPPRESAGLIA)