CRONACA DI UNA MONTATURA

Alexik

aldo-libero28 gennaio 2016. h. 10.00.  È freddo davanti ai cancelli del carcere di Modena, quel freddo umido che ti entra nelle ossa.
È la prima volta che ci vengo, ma non è stato difficile trovarlo, seguendo i gruppetti dei lavoratori che gli si avvicinano alla spicciolata.
Dietro quelle sbarre e quei muri c’è Aldo Milani, coordinatore nazionale del Si Cobas.
Non lo conosco personalmente. Sono qui per capire, anche se in realtà alcune risposte me le sono già date, da quando i TG hanno cominciato ad infangarlo a reti unificate. Continua a leggere CRONACA DI UNA MONTATURA

I VEL-ENI DI BAYELSA

Maria Rita d’Orsogna (*)

bayelsa3“AGIP has continued to pollute a canal within its facility in Brass despite several representations by the community and state government.”  (Kemeasuode Wodu,  Attorney-General e Commissioner for Justice Bayelsa State Government, Nigeria)

“We cannot drink water, we cannot bathe in the river,  our aquatic life such as fish and animals are dying.” (Lettera aperta dei residenti di Bayelsa sull’ennesimo episodio di inquinamento AGIP nelle loro comunita’) Continua a leggere I VEL-ENI DI BAYELSA

CARO POLETTI, AVETE FATTO DI NOI I CAMERIERI D’EUROPA

Marta Fana (*)

Conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri[Premessa: il ministro del Lavoro Giuliano Poletti è stato sommerso dalle proteste per la frase sui cervelli in fuga pronunciata a Fano: “Se 100mila giovani se ne sono andati dall’Italia, non è che qui sono rimasti 60 milioni di ‘pistola‘”, ha detto Poletti. “Conosco gente che è andata via e che è bene che stia dove è andata, perché sicuramente questo Paese non soffrirà a non averli più fra i piedì“.
Poi, le scuse: “Mi sono espresso male. Penso semplicemente che non è giusto affermare che ad andarsene siano i migliori e che, di conseguenza, tutti gli altri che rimangono hanno meno competenze e qualità degli altri“. Questa è la risposta a Poletti di una ricercatrice emigrata in Francia.]

Continua a leggere CARO POLETTI, AVETE FATTO DI NOI I CAMERIERI D’EUROPA

TARANTO: INQUINAMENTO DELLE COSCIENZE

iss-taranto[Recentemente sono stati presentati i risultati degli ‘Studi di biomonitoraggio e tossicità degli inquinanti presenti nel territorio di Taranto‘ a cura dell’Istituto Superiore di Sanità. Questi i commenti dell’Ordine dei Medici di Taranto, di Peacelink e del Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti.]

Continua a leggere TARANTO: INQUINAMENTO DELLE COSCIENZE