LA LISTA DI GIUSEPPE

burgarella

Di lavoro si muore, di non lavoro pure.

Il tre febbraio si è ucciso a Guarrato (Trapani) Giuseppe Burgarella, 61 anni, operaio edile e sindacalista. Non era un funzionario sindacale col culo al caldo, Giuseppe, in una terra dove fare sindacato nel settore più amato dai mafiosi non ti comporta vantaggi, semmai minacce e intimidazioni. “Qui – dice il fratello – chi è di sinistra, chi fa sindacato, è segnato, non è facile che trovi lavoro chi è così schierato a difendere i diritti”.  Continua a leggere LA LISTA DI GIUSEPPE

Annunci

GLI IMPRESENTABILI

horror

Con l’approssimarsi dell’appuntamento elettorale di fine mese sto provvedendo a compilare la mia personale lista di “impresentabili” sulla base del loro grado di nocività ambientale e lavorativa. Forse farei prima a stilare la lista dei presentabili, visto che buona parte dei soggetti e degli schieramenti in lizza per uno scranno si fa fatica a guardarla. Continua a leggere GLI IMPRESENTABILI

INAIL: UN ROBIN HOOD AL CONTRARIO

superciuk 1

155,352 MILIONI DI EURO: è la discreta sommetta che quest’anno verrà destinata dall’Inail ai finanziamenti alle aziende (1). Niente di nuovo. Nel 2011 erano stati stanziati allo scopo 180 milioni di incentivi (2), 225 milioni nel 2012 (3). Come una sorta di Robin Hood al contrario, l’Inail continua a distogliere risorse destinate a risarcire lavoratori ammalati, mutilati o ammazzati dalle imprese per devolverli …… alle imprese. Continua a leggere INAIL: UN ROBIN HOOD AL CONTRARIO

DE/Riva 2

ilva_taranto_bambino1Francesco Forastiere, Annibale Biggeri, Interventi di sanità pubblica a Taranto: la sorveglianza ambientale ed epidemiologica, Epidemiol Prev 2012; 36 (6), novembre-dicembre, pp. 299-301

Pietro Comba,  Roberta Pirastu, Susanna Conti, Marco De Santis,  Ivano Iavarone, Giovanni Marsili, Antonia Mincuzzi, Giada Minelli, Valerio Manno, Sante Minerba,4 Loredana Musmeci, Ivan Rashid, Eleonora Soggiu, Amerigo Zona, Ambiente e salute a Taranto: studi epidemiologici e indicazioni di sanità pubblica, Epidemiol Prev 2012; 36 (6), novembre-dicembre, pp. 305-320. Continua a leggere DE/Riva 2

L’EREDITA’ DI MICHELANGIOLO

Un intervento di Michelangiolo Bolognini

Bolognini1“Ci sono uomini che lottano tutta la vita: essi sono gli indispensabili” (B. Brecht, Vita di Galileo).  Michelangiolo Bolognini era uno di questi. Infaticabile, competente, generoso, intransigente contro l’ambientalismo di facciata: è questa l’immagine che emerge dai numerosi attestati di stima e di dolore che hanno fatto seguito alla sua morte, il 25 agosto scorso. Lo ricordano al loro fianco nelle lotte contro gli inceneritori e le discariche numerosi comitati di base, associazioni e gruppi impegnati nella difesa dell’ambiente e della salute, oltre ovviamente all’ ISDE e a Medicina Democratica, le associazioni in cui militava. Continua a leggere L’EREDITA’ DI MICHELANGIOLO

SCUSATE DI NUOVO

di Cosimo Argentina da Carmillaonline

tamburi_cimiteroScusate… scusatemi se scrivo sempre della stessa cosa, ma…
Allora, insomma. Taranto se la stanno giocando ai dadi in Parlamento. La Camera ha già fatto la sua puntata e il Senato si appresta a farlo. Io rientro in Brianza dopo tre giorni passati dentro quella torre satanica che è l’ospedale Nord, sesto piano, reparto oncologia. Andatevelo a vedere, l’ospedale Nord. Sorge in una landa desolata, sorge sul nulla. Intorno solo cespugli, una roulotte bruciata e cani impazziti che brancolano nel buio a caccia di topi. L’ospedale ha un pronto soccorso. Arriva una malata di cancro. Una vecchia insegnante della scuola D’Aquino, quartiere Tamburi. S’è appena ripresa da un cancro all’utero che le ha fruttato l’asportazione di tutto quello che aveva in mezzo alle gambe che c’è ricaduta, la lazzarona: tumore alla membrana peritoneale. Continua a leggere su Carmillaonline

TARANTO LIBERA

Comunicato stampa del  Comitato cittadini e lavoratori liberi e pensanti

Foto tratta da http://www.carmillaonline.com/
Foto tratta da http://www.carmillaonline.com/

Il 15 Dicembre 2012 la città di Taranto è stata protagonista del corteo per una “TARANTO LIBERA”. Decine di migliaia di persone hanno manifestato la propria contrarietà al vergognoso decreto salva – Ilva ed al sistema capitalistico che da decenni condanna la città a pattumiera d’Italia. Continua a leggere TARANTO LIBERA

AMIANTO: UNA STORIA OPERAIA

Amianto una biografia operaia1

Con tenerezza e con rabbia. E’ così che si legge “Amianto. Una storia operaia” di Alberto Prunetti, con qualche sbuffo di risa (sufficiente per passarci da scema mentre lo leggi sul treno) e una gran voglia di spaccare tutto. A tratti con un leggero imbarazzo, per il fatto di sentirti un po’ un’intrusa in mezzo a tanti ricordi così intimi. Ti sembra di avercelo lì, Renato Prunetti, mentre si infervora prima di un calcio di rigore o bestemmia contro i preti in livornese.
Nei ricordi di suo figlio  scorrono le loro vite – una passata in fabbrica, l’altra nella precarietà del lavoro cognitivo – così diverse, così legate fra loro da una complicità maschile che ha la  concretezza delle cose costruite assieme. Scorrono i 31 anni che hanno condiviso negli intervalli fra una trasferta e l’altra, perché Renato è operaio trasfertista, esperto nell’installazione e manutenzione di grandi impianti, uno che “smonta le fabbriche e le rimonta in un giorno” agli occhi di suo figlio bambino. Continua a leggere AMIANTO: UNA STORIA OPERAIA

CALENDARIO UDIENZE PROCESSO THYSSENKRUPP

Comunicato Ex lavoratori ThyssenKrupp Torino.

thyssenDa poche settimane è ripreso il processo d’Appello ThyssenKrupp, che vede indagati 6 imputati per la morte dei nostri 7 compagni di lavoro uccisi per profitto la notte del 6 dicembre 2007. La Procura non contesta loro solo il reato di gravi omissioni di cautele antinfortunistiche e incendio doloso ma anche di omicidio volontario (per l’AD H. Espenhahn) con dolo eventuale e per un altro degli imputati, il RSPP Cosimo Cafueri, il reato di istigazione alla falsa testimonianza, avendo avvicinato alcuni testimoni di parte per indurli a testimoniare condizioni di lavoro all’interno dello stabilimento “idilliache”. Continua a leggere CALENDARIO UDIENZE PROCESSO THYSSENKRUPP